PIAZZA ARMERINA

Famosa stazione climatica e turistica sui monti Erei, circondata da boschi di pini ed eucalipti. È uno dei centri archeologici più importanti della Sicilia per gli splendidi mosaici della vicina villa del Casale che con i suoi 3500 metri quadrati di pavimento a mosaico, è una delle più importanti dimore dell’età imperiale giunte a noi. La villa costruita per un ignoto latifondista romano tra la fine del III sec. e l’inizio del IV d.c. presenta alcuni tra i mosaici più belli dell’antichità, con forme che richiamano l’arte africana. Di particolare interesse sono i mosaici raffiguranti le quattro stagioni, il Circo Massimo e le fatiche di Ercole. Splendida e unica la “sala delle ragazze in bikini”

Uno dei più antichi tornei a cavallo in Italia rivive tra il 13 e il 14 agosto a Piazza Armerina. E il Palio dei Normanni che rievoca l’ingresso dei normanni nell’antica città che si era ribellata ai saraceni. Segue un torneo nel quale i cavalieri dei quattro quartieri cittadini affrontano con lancia, spada e mazza il saraceno, simboleggiato da un fantoccio nero infisso al suolo. Il conto normanno Ruggero consegna il premio (palio) al vincitore.

mosaic-335555_640

Lascia un commento

Booking online by Hotel.BB